News

Emergenza Covid-19 e imprese turistiche

Nello spirito di solidarietà imprenditoriale che deve accomunare – soprattutto in questa fase – tutti i soggetti coinvolti, lo Studio offre una consulenza telefonica gratuita (telefono 0544 / 270020; e-mail: paviraniassociati@paviraniassociati.it).

L’attuale situazione emergenziale sta imponendo a tutti gli operatori economici una presa di coscienza del momento.

In particolare il settore del turismo ha davanti a sé un periodo difficile e incerto da affrontare. Tuttavia, per contenere quanto più possibile la perdita di valore delle aziende coinvolte, è essenziale ripartire dal tema della comunanza del progetto economico che coinvolge tutte le imprese dell’industria del turismo.

Il nostro studio offre le proprie competenze a quanti intendono verificare la fattibilità di soluzioni contingenti, ivi comprese quelle legate all’esecuzione immediata dei contratti attualmente in essere.

Non di meno, tale offerta è estesa a progetti di medio-lungo termine di consolidamento, trasformazione, aggregazione e altro, comprese anche le fasi di studio e ricerca delle risorse economiche e finanziarie necessarie.

In una situazione inedita come quella che stiamo vivendo, è fondamentale la tempestività con cui si coinvolge il partner commerciale al fine di cercare una nuova riconduzione a equità delle pattuizioni contrattuali in essere, ovvero ideare e sperimentare nuove soluzioni aziendali.

La funzione legale ha assunto un ruolo di accresciuta rilevanza nell’ambito delle operazioni di sviluppo e, al contempo, di legittimazione verso molteplici soggetti istituzionali.

L’avvocato, quale “architetto” di strutture imprenditoriali, ha una funzione propositiva ed attiva. Egli è artefice della qualità dell’azienda mediante gli strumenti dell’efficienza economica e finanziaria, delle aggregazioni imprenditoriali, della individuazione dei canali di finanziamento disponibili, sia in ambito comunitario che nazionale.

Da oltre un decennio il nostro Studio si occupa delle tematiche giuridiche del settore del turismo. Ad esso ha applicato le conoscenze maturate nelle materie del diritto commerciale, dell’urbanistica ed edilizia, della finanza e, naturalmente, delle disposizioni che regolano l’industria del turismo.

Tale ambito di attività, in numerose occasioni, è stato coordinato con quello immobiliare, in particolare della costruzione e gestione di edifici con destinazione alberghiera. Temi questi ultimi che abbiamo affrontato anche in occasione del convegno “L’impresa alberghiera: il patrimonio, la gestione” svoltosi a Cervia il 27 novembre 2018 e della nostra partecipazione al ITHIC 2019 di Rimini.

Leave a Reply